Napoli  1968

FORMAZIONE

Nel 1991 si laurea in regia presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” di Roma con il Maestro Andrea Camilleri. Nel corso del triennio studia tra gli altri con: Orazio Costa, Enzo Siciliano, Giuseppe Rocca, Paolo Terni, Mario Ferrero, Elena Povoledo, Marise Flach, Angelo Corti, Adriana Martino, Luigi M. Musati, Nikolaj Karpov e Ghennadi Bogdanov.

TEATROGRAFIA ESSENZIALE

2017 MAL’ESSERE

(finalista Premio Le Maschere del teatro italiano 2017)

dall’Amleto di William Shakespeare
Ideazione, drammaturgia e regia Davide Iodice
Riscrittura in napoletano di Gianni ‘O Yank De Lisa (Fuossera), Pasquale Sir Fernandez (Fuossera), Alessandro Joel Caricchia, Paolo Sha One Romano, Ciro Op Rot Perrotta, Damiano Capatosta Rossi

2017 SONNAI

Un percorso di ricerca e creazione su sogni, incubi e visioni del contemporaneo.

Ideazione, drammaturgia e regia Davide Iodice
Con Michela Atzeni, Daniel Dwerryhouse, Marta Proietti Orzella, Enrica Spada, Luca Spanu, Maria Grazia Sughi
e con Massimiliano Atzu, Alfonso Carta, Choukri Fetteh, Salvo Grecu, Lidia Daniela Laza, Alberto Massazza, Andrea Meloni, Sabrina Melis, Sylvia Messina, Patrizia Piras, Antonio Pretta, Luciano Spiga

Scrittura scenica collettiva basata su sogni, memorie, biografie, poesie di ospiti e utenti delle strutture di accoglienza e dei servizi socio assistenziali della Caritas di Cagliari

2016 DRÖMMAR

un processo di ricerca e creazione ideato e diretto da Davide Iodice
drammaturgia e regia Davide Iodice
testi originali e riscritture Isabel Cruz Ljiegren
scene, costumi e maschere Tiziano Fario
produzione Folkteatern Goteborg

Scrittura scenica collettiva basata su sogni, memorie, biografie, poesie di ospiti e utenti delle strutture di accoglienza e dei servizi socio assistenziali della Stadmissionen di Goteborg

2015 EURIDICE E ORFEO

di Valeria Parrella
regia Davide Iodice
produzione Teatro Bellini – Napoli

2015 THE VEIL / IL VELO

workshop diretto da Davide Iodice
produzione Teatro Stabile di Napoli
in collaborazione con Folkteatern Goteborg
nell’ambito del progetto Cities on Stage / Città in Scena
con il sostegno della Commissione Europea

2014 METTERSI NEI PANNI DEGLI ALTRI / VESTIRE GLI IGNUDI

primo movimento del progetto di ricerca e creazione Che senso ha se solo tu ti salvi, ispirato a Le sette opere di Misericordia di Caravaggio
drammaturgia e regia Davide Iodice
spazio scenico, maschere e costumi Tiziano Fario
coproduzione interno5, Teatro Stabile di Napoli in collaborazione con Centro di prima accoglienza (Ex dormitorio pubblico), Scarp de tenis Napoli, Binario della solidarietà – Napoli

2013 MEMENTO / MOMENTO PER SERGIO BRUNI

composizione cameristica strutturale di Roberto De Simone
con Nino D’Angelo, Orchestra Barocca Pietà de’ Turchini, Giuliana Soscia/Pino Jodice jazz quartet, Complesso di corde a Pizzica, arpa Giuliana De Donno, pianoforte Mimmo Napolitano
opere di Mimmo Paladino
regia Davide Iodice
Napoli, Teatro San Carlo

MANGIARE E BERE LETAME E MORTE

studio per danzatrice sola
con Alessandra Fabbri
drammaturgia e regia Davide Iodice
coreografia Alessandra Fabbri e Davide Iodice
produzione Interno5, Napoli.

2012 UN GIORNO TUTTO QUESTO SARÀ TUO

drammaturgia e regia Davide Iodice

con Ilenya Caleo e suo padre Paolo, Davide Compagnone e sua madre Anna, Alessandra Fabbri e suo padre Alessandro,Tania Garribba e sua madre Luisa, Stefano Miglio, Mattia Castelli
scene e maschere Tiziano Fario
costumi Enzo Pirozzi
luci Angelo Grieco
suono Diego Iacuz
produzione Teatro Stabile di Napoli, Fondazione Campania dei Festival

2010 LA FABBRICA DEI SOGNI

percorso di ricerca e creazione su sogni, incubi e visioni del contemporaneo, con gli ospiti del dormitorio pubblico di Napoli,
drammaturgia e regia Davide Iodice
produzione Napoli Teatro Festival Italia – Teatro Mercadante

2008 ‘A SCIAVECA

di Mimmo Borrelli
adattamento Mimmo Borrelli e Davide Iodice
regia Davide Iodice (Premio Girulà- Teatro a Napoli, 2009)
produzione Teatro Mercadante di Napoli.

Collabora alla direzione artistica della PIEDIGROTTA, diretta da Nino D’Angelo e ne dirige gli eventi spettacolari in Piazza Plebiscito, con la partecipazione tra gli altri del Maestro Josè Carerras, degli attori Sofia Loren e Giancarlo Giannini e del cantautore Lucio Dalla.

2006 ZINGARI

di Raffaele Viviani
con Nino D’Angelo e Angela Pagano
regia Davide Iodice
produzione Teatro Mercadante di Napoli.

2005 APPUNTI PER UNO SPETTACOLO ITALIANO – PROGETTO PETROLIO

da Pier Paolo Pasolini,
drammaturgia e regia Davide Iodice
produzione Teatro Mercadante Napoli.

PSICOSI 4.4.8/CANTICO

da Sarah Kane
adattamento e regia Davide Iodice
produzione Teatro San Leonardo di Bologna, libera mente

I COSTRUTTORI D’IMPERI

di Boris Vian
con Alessandro Benvenuti
regia Davide Iodice
produzione Benvenuti srl – Festival di Castiglioncello

2004 IL COMMENCEMENT DEL COMMENCEMENT

studio scenico dedicato a Leo de Berardinis per il Teatro di Leo
drammaturgia e regia Davide Iodice.

LA BELLEZZA

drammaturgia e regia Davide Iodice
produzione Tirano Fest Teatro- libera mente

2003 IL GIARDINO NERO

da Agota Kristof
drammaturgia e regia Davide Iodice
produzione libera mente.

2002 DAMMI ALMENO UN RAGGIO DI SOLE

omaggio a Federico Fellini
drammaturgia e regia Davide Iodice e Rojsten Abel
produzione Sant’Arcangelo di Teatri – libera mente

2001 I GIGANTI, FAVOLA PER GENTE FERMA

da L. Pirandello, con gli artisti del Circo Rois
drammaturgia Davide Iodice e Silvestro Sentiero
produzione Biennale di Venezia, Berliner Fiestspiele, libera mente

2000 THE CROWDED STOMACH

spettacolo di teatro danza con Benji Reid,
drammaturgia e regia Davide Iodice
produzione Yorkshire Dance – Leeds

1999 LA TEMPESTA, DORMITI GALLINA DORMITI

da W. Shakespeare (Premio Ubu 1999, Premio Girulà -Teatro a Napoli 2000)
riscrittura in napoletano di Silvestro Sentiero
regia Davide Iodice
produzione Crt Milano – libera mente

IO NON MI RICORDO NIENTE

drammaturgia e regia Davide Iodice e Mauro Maggioni
produzione Crest Taranto – libera mente

1998 I BAMBINI DELLA CITTÀ DI K

da A. Kristov
drammaturgia e regia Davide Iodice
produzione libera mente

1997 STORIA SPETTACOLARE DI GUYELMO EL PASADO CHE VOLEVA ROVESCIARE IL MONDO

di Maurizio Braucci
regia Davide Iodice
produzione libera mente – DAMM

1996 CHE BELLA GIORNATA!

dal Cristoforo Colombo di M. De Ghelderode (Premio Lo Straniero)
drammaturgia e regia Davide Iodice
produzione libera mente -Festival di Sant’Arcangelo diretto da Leo De Berardinis

CORE PAZZO

spettacolo musicale di e con Nino D’ Angelo
regia Davide Iodice

1995 NELLA SOLITUDINI DEI CAMPI DI COTONE

da B.M. Koltes
produzione Teatro Nuovo, Napoli

SENZA NASO NÉ PADRONI, UNA SPECIE DI PINOCCHIO
(segnalazione premio Ubu ’97)

di Marcello Amore e Sergio Longobardi
regia Davide Iodice

1994 GRANDE CIRCO INVALIDO

da M. Lodoli
drammaturgia e regia Davide Iodice
produzione Teatro Vascello- La Fabbrica dell’Attore, Roma

1993 DOVE GLI ANGELI ESITANO
(menzione speciale Premio Nazionale ETI Scenario)

drammaturgia e regia Davide Iodice e Carmelo Pizza
produzione libera mente

1992 USCITA D’EMERGENZA

di M. Santanelli
regia Davide Iodice
saggio di diploma, Teatro- Studio Eleonora Duse, Roma

STAR DI CASA, esperimento di teatro nelle case da autori vari

drammaturgia e regia Davide Iodice, produzione Centrale dell’Arte Firenze.

1990 LA MORTE DI EMPEDOCLE

da F. Holderlin
drammaturgia e regia Davide Iodice
produzione Teatro Argot, Roma

PROGETTI ANTROPOLOGICI

Accanto al lavoro specifico di creazione e produzione, conduce da anni in varie parti d’Italia una intensa ricerca antropologica alla ricerca di una coniugazione viva tra il fare artistico e il senso ‘sociale’, ‘pubblico’ del suo intendimento e della sua prassi, attraverso il coinvolgimento diretto di quei territori e di quelle comunità viventi, nascoste e ancora ‘culturalmente’ resistenti nella propria identità.

2007 Progetto Il Verso dell’acqua – lago d’Averno, lingue memorie, mitologie e narrazioni dell’Area Flegrea con la collaborazione del drammaturgo Mimmo Borrelli

2004 Progetto Ex Volto, ‘messa laica’ nella Basilica di Tirano su memorie e storie della comunità

1993 Progetto Sipari – Prato, su memorie e storie degli operai della fabbrica Campolmi

1992 Passaggi, nell’ambito del progetto Cantieri – Sora su memorie e storie della comunità

DIREZIONI ARTISTICHE

2006 – 1992 Dirige la compagnia LIBERA MENTE, da lui fondata, che conduce, accanto ad uno specifico lavoro di produzione artistica, un’intensa attività di pedagogia, organizzazione e promozione di azioni culturali.

2005 – 2001 E’ tra i principali ideatori del progetto TEATRI DI NAPOLI, realizzato in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e con altre compagnie di ricerca, con l’obbiettivo di realizzare una rete di residenze teatrali in strutture recuperate della periferia napoletana, progetto che costituisce uno dei primi modelli italiani di stabilità leggera e di coordinamento tra realtà produttive con partecipazione pubblico/privato.

Nell’ambito di Teatri di Napoli è direttore artistico della Scuola Elementare del Teatro presso la Palestra Scialoja di S.Giovanni a Teduccio, residenza recuperata dalla compagnia e officina creativa per le realtà della scena contemporanea.

E’ tra gli ideatori e direttori artistici del Festival di Teatro Contemporaneo Teatri di Napoli, ultima azione del progetto.

1999 – 1995 E’ condirettore artistico del Centro di Ricerca Teatrale, Teatro Nuovo di Napoli.

2000 – 1999 Progetta e cura Casa-laboratorio, laboratorio permanente di ricerca, creazione e produzione , presso il Crt di Milano.

1993 Progetta e dirige Cantieri/Sora, festival partecipato, con atelier creativi di teatro, poesia, cinema, musica e arti visive, in collaborazione con il Centro di prima accoglienza Il Faro e il Comune di Sora

PEDAGOGIA

2017-2013 Scuola Elementare del Teatro, laboratorio permanente di arti sceniche, Napoli

2013 – 2010 Ri/creazioni laboratorio itinerante per attori e danzatori, Madrid – Palermo – Milano – Napoli – Caserta

2012 Dentro la Tempesta, laboratorio di creazione scenica in tre movimenti all’interno della Residenza Teatrale 90 per Scenari Visibili. Teatro Politeama, Lamezia Terme.

2011 Figli, laboratorio di ricerca e creazione per attori/danzatori e i loro genitori, sul passaggio e il confronto generazionale. Teatro Mercadante, La Corte Ospitale – Rubiera, Teatro S. Ferdinando – Napoli.

2010 Della stessa sostanza dei sogni, laboratorio con con gli utenti dei Centri di salute mentale della ASP di Cosenza. , Piccolo Teatro Unical, Università della Calabria a cura dell’associazione Zahir.

2008 Laboratorio di formazione nell’ambito del progetto Punta Corsara

Docenza all’interno del Progetto interregionale di Alta Formazione per attori, per Teatro Nuovo Napoli.

2006 – 2005 L’anima sotto le pietre, laboratorio di formazione e produzione sull’opera di Raffaele Viviani, per Teatro Mercadante Napoli.

2002 – 2001 Zampano’, laboratorio di formazione e produzione per Ert – Emilia Romagna Teatro e S. Arcangelo dei Teatri.

2000 Phase à Phrase, laboratorio internazionale per attori e danzatori , Dansem – Marsiglia, insieme a Raffaella Giordano, Alain Behar, Genevè Sorin.

1995 – 1992 Conduce per libera mente diversi laboratori di creazione scenica rivolti ad alunni e insegnanti in scuole di vario ordine e grado.

1992 Collabora con Marina Francesconi nell’ambito del Laboratorio integrato di teatro – terapia dell’Ospedale Psichiatrico S.Maria della Pietà di Roma.

COLLABORAZIONI ARTISTICHE

2013 Collabora con il Maestro Roberto de Simone per la realizzazione dell’evento Memento/momento per il Teatro S.Carlo di Napoli

1998 Collabora con Nostra Signora dei Turchi di Carmelo Bene per lo spettacolo Macbeth Horror Suite come assistente dello scenografo Tiziano Fario.

1995 Lavora come aiuto regista per lo spettacolo Finale di Partita, regia di Carlo Cecchi (premio Ubu miglior spettacolo 1995)

Collabora con il burattinaio Bruno Leone e col gruppo musicale ‘E Zezi di Pomigliano D’Arco per lo spettacolo Il convitato di Pezza, curandone la messinscena.

1994 Collabora con la coreografa Livia Patrizi per lo spettacolo di teatro danza Pas Perdu, curandone la parte teatrale, presso la Scene Nationelle di Dieppe e il Teatro di Chatillon a Parigi, con danzatori provenienti dalle compagnie di Pina Baush, Mark Morris, Magui Marin.

1992 Collabora con Nostra Signora dei Turchi di Carmelo Bene per lo spettacolo Pinocchio come assistente dello scenografo Tiziano Fario

1990 Aiuto regista di Luiga M. Musati nello spettacolo Morte per Acqua, Teatro Argot Roma

1988 Aiuto regista di Andreas Rallis per lo spettacolo Sette contro Tebe, Teatro Argot – Roma

Collabora in più occasioni con il Teatro di Leo, diretto da Leo De Berardinis

RADIO

2002 – 2001 SALA GIOCHI, romanzo radiofonico a puntate di Goffredo Fofi e Maurizio Braucci, regia Davide Iodice. Radio3 Rai

2001 UN TAGLIO ATTRAVERSO, radiodramma di Maurizio Braucci con Raiz degli Alma Megretta, Luca Zulu dei 99 Posse e Speaker Cenzou, regia Davide Iodice. Radio 3 Rai Atto unico Presente

VIDEO

1997 Napoli in corpo, all’interno del videodocumentario Com’è bella la città, progetto di Goffredo Fofi per il Comune di Roma, in collaborazione con Roberta Torre, Giovanni Maderna, Pasquale Pozzessere .

PREMI

20016 Euridice e Orfeo è finalista al Premio Le Maschere del Teatro Italiano

2009 Premio Girulà Teatro a Napoli per ‘A Sciaveca

2006 Nomination Premio Golden Graal per la regia di Psicosi 4.48/Cantico da Sarah Kane

2000 Premio Girulà Teatro a Napoli per La Tempesta dormiti gallina dormiti

2000 Premio Lo Straniero a Salvatore Caruso per la sua interpretazione in Io non mi ricordo niente, drammaturgia e regia Davide Iodice e Mauro Maggioni

1999 Premio Speciale Ubu per La Tempesta, dormiti gallina dormiti

1998 Premio Lo Straniero

1997 Segnalazione premio Ubu per Senza naso né padroni, una specie di Pinocchio

1993 Menzione speciale Premio Nazionale Eti Scenario con Dove gli angeli esitano

1992 Vincitore selezione nazionale Pèpiniére Internationale

1991 Vincitore della borsa di studio per giovani registi “Roberto Mazzucco, SIAD (Società Italiana Autori Drammatici)”

PARTECIPAZIONE A RASSEGNE, CIRCUITI E FESTIVAL NAZIONALI E INTERNAZIONALI

I suoi spettacoli hanno circuitato nel corso degli anni in tutto il territorio nazionale partecipando a numerosi festival di teatro contemporaneo tra cui Santarcangelo dei Teatri, Volterra Teatro, Polverigi Inteatro, Teatri90, Angeli a Sud, Primavera dei teatri, Tirano Fest Teatro, Drodesera, Festival delle Colline Torinesi, Enzimi – Roma, Palermo di Scena, Festival di Spoleto, Biennale di Venezia, Napoli Teatro Festival Italia.

All’estero i suoi lavori sono stati ospitati al Festival de l’Ensenyament Secundari Public de Catalunya, Berga (Barcellona), allo Yorkshire Dance di Leeds al Green Rooms di Manchester, alla Scene Nationale di Dieppe, al Theatre Chatillon di Parigi al Berline Fiestspiele, al Folkteatern di Goteborg (Svezia)

SCRITTI E INTERVENTI

Il maestro nel deserto in La terza vita di Leo, di Claudio Meldolesi, edizioni Titivillus 2010

Il bello è brutto . Il Brutto è bello, in A CB A Carmelo Bene, a cura di Gioia Costa, Editoria e Spettacolo 2003

ALCUNI SCRITTI SUL TEATRO DI DAVIDE IODICE

Libera Mente: un circo di folli nel degrado urbano, ETINFORMA, II, numero speciale, Roma, gennaio 1997, a cura di Cristina Ventrucci

Nuova scena italiana. Il teatro dell’ultima generazione, Stefania Chinzari – Paolo Ruffini, , Castelvecchi, Roma, 2000.

Giganti sotto la tenda del circo, a cura di Massimo Marino ART’O. Rivista di cultura e politica delle arti sceniche 2001

Il teatro a Napoli negli anni ’90, a cura di Edoardo S.Elia. Pironti, Napoli, 2004.

libera mente, a cura di Goffredo Fofi. Prove Aperte XI gennaio 2005

Campania Contemphorary Theatre Diary 10 a cura di Marzia D’Alesio e Francesca Nicodemo. Phoebus Edizioni, Napoli 2010

Il tempo a Napoli, Piermario Vescovo. Marsilio, Venezia 2011

Tecnologie della Finzione. L’effimero e la città, a cura di Vittorio Fiore, ed. Lettera 22, 2011

I suoi lavori sono stati oggetto di diverse Tesi di Laurea presso l’Universita’ degli Studi di Napoli L’Orientale, L’Accademia di Belle Arti di Napoli, le Università degli Studi di Palermo, Salerno, Pavia, Pisa, Cagliari.